Inizio Forum
 Umanità
 La PACE
 NON AVER PAURA.D'ESSERE UMANO
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

Angelo
AI PIEDI DEL MAESTRO


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: Torino


1559 Messaggi

Inserito il - 02/03/2006 : 20:57:02  Mostra Profilo
[quote]Messaggio inserito da Triste

Caro opale, se non dovessimo preoccuparci
di guerre, malvagità e piccoli e grandi
problemi quotidiani ...non vivremmo sulla Terra.
Il nostro vivere quotidiano è un insieme di
cose belle e brutte, giuste o sbagliate,
buone o cattive...perchè in questo mondo
tutto è bene o male...
Questa è la nostra condizione...
Consoliamoci ammirando la natura...
che è per noi continua fonte d'ispirazione...

[/quote

Scusate ma noi scordiamo una cosa importante.non vi pare
Non e il fatto di consolarsi,o far finta di nulla,noi siamo in questo mondo bene,ma possiamo con molti limiti certo influire un po in meglio ok?2 cosa e ancora più importante
questo mondo con le sue regole,non sarà domani più lo stesso,NUOVI CIELI E NUOVA TERRA E LA PROMESSA.
noi siamo parte di questo mondo certo,ma non siamo di questo mondo

Sairam
Torna all'inizio della Pagina

Gioia
Moderatrice

Angel



688 Messaggi

Inserito il - 03/03/2006 : 00:46:00  Mostra Profilo
Penso che ciascun essere umano faccia qualcosa
per migliorare il mondo.
Ognuno,secondo le sue possibilità
dà il suo apporto.
Credo ancora, che nessuno faccia finta di nulla...
la realtà è sotto gli occhi di tutti
e mai come in questi ultimi tempi ha fatto
soffrire il mondo intero.
La risposta a certi problemi, purtroppo,
non è individuale, anche se ripeto ,
ognuno deve fare la sua parte...
La forza per affrontare le avversità...
possiamo trovarla nella bellezza della natura.

Gioia
Torna all'inizio della Pagina

Piccolo Principe
ASLAN

Piccolo Principe vola



3730 Messaggi

Inserito il - 03/03/2006 : 20:42:56  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da Lia S.

Ciao Piccolo Principe,
sono le risposte alle domande che mi faccio costantemente da quando ho la certezza dell'esistenza di queste persone "illuminate" dal loro ego....


sono prima di tutto persone....
l'ego è una componente da "riqualificare" non da combattere
per rimuoverla.
l'Ego permette all'Uomo di cominciare il viaggio
verso l'Universo di Dio.
Senza Ego l'uomo si annienterebbe.

Senza Cuore invece perdebbe la Vita.

E' probabile che Cuore ed Ego non possano stare separati...
La Mente al servizio del Cuore.... il Cuore al servizio dell'Anima...
l'Anima al servizio di Dio...
e se sei al servizio di Dio, lo sei anche di te stessa.


Citazione:
Ma ho da porti un'altro quesito: come far capire a queste persone "convinte" che di luce non si tratta?


dicendo sempre la verità ma senza offenderle intenzionalmente...
l'offesa non parte dal cuore... dunque...
La Verità può essere offerta con dolcezza e penetrazione.
Con saggezza.... per guarire...

Perseveranza reca salute!

Citazione:
Come puoi immaginare parliamo di persone ostinate, disturbate, fermamente convinte di essere al di sopra di tutti e per questo arroganti e prepotenti pongono la loro vita immorale come esempio di virtù, si sentono investiti di poteri divini,e persino di "incarnare il verbo".



se il nocciolo è integro... l'Anima si riscatterà.
Se invece si è fatta la scelta luciferina,
ossia consapevolezza di deviare le anime da Dio...
si può lavorare sul bene autentico (senza comodi compromessi),
per combattere i "servi" dell'impostore.
Combattere senza abbassarsi.
L'Amore è Luce: la Luce non scende e non si imbuisce:
dissolve il buio, basta che ci sia!


Citazione:
Se indagando oltre li metti in crisi ritengono di essere perseguitati come "Cristo".Affermano di dover "guidare" gli altri perchè loro hanno la massima conoscienza data dalla loro "forza canalizzatrice".


una reazione egoica...
Un guerriero della Luce non ha bisogno di dimostrare che il cammino degli altri sia sbagliato per credere nel proprio.
Sii un faro limpido... e ti seguiranno anche coloro che si erano persi.

Citazione:
Infatti non si rendono ridicoli da soli:spesso raccolgono consensi di persone estremamente deboli che finiscono anche per venerarli.
Riferendomi alle parole del forum:perchè hanno così tanta paura di essere umani?


perchè non conoscono la PACE.
Per far sì che la conoscono bisogna chiamarla e viverla.


Torna all'inizio della Pagina

Anima
Dio proteggimi

Angelo del silenzio



379 Messaggi

Inserito il - 03/03/2006 : 22:26:07  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da Piccolo Principe

Citazione:
Messaggio inserito da Lia S.

Ciao Piccolo Principe,
sono le risposte alle domande che mi faccio costantemente da quando ho la certezza dell'esistenza di queste persone "illuminate" dal loro ego....


sono prima di tutto persone....
l'ego è una componente da "riqualificare" non da combattere
per rimuoverla.
l'Ego permette all'Uomo di cominciare il viaggio
verso l'Universo di Dio.
Senza Ego l'uomo si annienterebbe.

Senza Cuore invece perdebbe la Vita.

E' probabile che Cuore ed Ego non possano stare separati...
La Mente al servizio del Cuore.... il Cuore al servizio dell'Anima...
l'Anima al servizio di Dio...
e se sei al servizio di Dio, lo sei anche di te stessa.


Citazione:
Ma ho da porti un'altro quesito: come far capire a queste persone "convinte" che di luce non si tratta?


dicendo sempre la verità ma senza offenderle intenzionalmente...
l'offesa non parte dal cuore... dunque...
La Verità può essere offerta con dolcezza e penetrazione.
Con saggezza.... per guarire...

Perseveranza reca salute!

Citazione:
Come puoi immaginare parliamo di persone ostinate, disturbate, fermamente convinte di essere al di sopra di tutti e per questo arroganti e prepotenti pongono la loro vita immorale come esempio di virtù, si sentono investiti di poteri divini,e persino di "incarnare il verbo".



se il nocciolo è integro... l'Anima si riscatterà.
Se invece si è fatta la scelta luciferina,
ossia consapevolezza di deviare le anime da Dio...
si può lavorare sul bene autentico (senza comodi compromessi),
per combattere i "servi" dell'impostore.
Combattere senza abbassarsi.
L'Amore è Luce: la Luce non scende e non si imbuisce:
dissolve il buio, basta che ci sia!


Citazione:
Se indagando oltre li metti in crisi ritengono di essere perseguitati come "Cristo".Affermano di dover "guidare" gli altri perchè loro hanno la massima conoscienza data dalla loro "forza canalizzatrice".


una reazione egoica...
Un guerriero della Luce non ha bisogno di dimostrare che il cammino degli altri sia sbagliato per credere nel proprio.
Sii un faro limpido... e ti seguiranno anche coloro che si erano persi.

Citazione:
Infatti non si rendono ridicoli da soli:spesso raccolgono consensi di persone estremamente deboli che finiscono anche per venerarli.
Riferendomi alle parole del forum:perchè hanno così tanta paura di essere umani?


perchè non conoscono la PACE.
Per far sì che la conoscono bisogna chiamarla e viverla.





Per mio personale convincimento ripudio l'offesa amenochè non sia necessaria come strumento di difesa, e comunque sempre proporzionata al danno subito.E che nessuno venga a dire il contrario perchè dubito che su questo forum c'è qualcuno che porge l'altra guancia...
Ma devi sapere che in qualsiasi modo tu prospetti "la verità"sebbene pronunciata con parole gentili, più è penetrante maggiore sarà la violenza della reazione.
Battersi senza abbassarsi senza dubbio, ma credimi chiunque sia il tuo interlocutore sarà sempre necessario parlare il suo linguaggio sempre se ritieni la conversazione indispensabile: gli scontri spesso generano malumori e con simili persone degenerano sempre. In ogni caso si hanno quelle che tu chiami "reazioni egoiche" che consistono proprio nello screditare gli altri per innalzarsi data la totale mancanza di punti di elevazione.
Ma a me preoccupa di più il danno che fanno ad altre persone deboli e sole nella migliore delle ipotesi rovinano la vita di qualche amico o parente, nella peggiore ,ed è un fenomeno crescente e preoccupante: se trovano il consenso di molti arrivano persino a gestire delle vere e proprie sette, volte ad annullare la volontà degli adepti, tralaltro mediante ogni forma di privazione e violenza, con l'intento di renderli automi e poter gestire loro e il loro patrimonio... sicuramente avrai sentito parlare di questa atroce forma di prigionia e questi santoni si definiscono:l'incarnazione del verbo,dello Spirito Santo,di Maria,etc..
e "canalizzano" i conti bancari dei malcapitati...

L.
Torna all'inizio della Pagina

Angelo
AI PIEDI DEL MAESTRO


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: Torino


1559 Messaggi

Inserito il - 03/03/2006 : 22:45:36  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da Lia S.

Citazione:
Messaggio inserito da Piccolo Principe

Citazione:
Messaggio inserito da Lia S.

Ciao Piccolo Principe,
sono le risposte alle domande che mi faccio costantemente da quando ho la certezza dell'esistenza di queste persone "illuminate" dal loro ego....


sono prima di tutto persone....
l'ego è una componente da "riqualificare" non da combattere
per rimuoverla.
l'Ego permette all'Uomo di cominciare il viaggio
verso l'Universo di Dio.
Senza Ego l'uomo si annienterebbe.

Senza Cuore invece perdebbe la Vita.

E' probabile che Cuore ed Ego non possano stare separati...
La Mente al servizio del Cuore.... il Cuore al servizio dell'Anima...
l'Anima al servizio di Dio...
e se sei al servizio di Dio, lo sei anche di te stessa.


Citazione:
Ma ho da porti un'altro quesito: come far capire a queste persone "convinte" che di luce non si tratta?


dicendo sempre la verità ma senza offenderle intenzionalmente...
l'offesa non parte dal cuore... dunque...
La Verità può essere offerta con dolcezza e penetrazione.
Con saggezza.... per guarire...

Perseveranza reca salute!

Citazione:
Come puoi immaginare parliamo di persone ostinate, disturbate, fermamente convinte di essere al di sopra di tutti e per questo arroganti e prepotenti pongono la loro vita immorale come esempio di virtù, si sentono investiti di poteri divini,e persino di "incarnare il verbo".



se il nocciolo è integro... l'Anima si riscatterà.
Se invece si è fatta la scelta luciferina,
ossia consapevolezza di deviare le anime da Dio...
si può lavorare sul bene autentico (senza comodi compromessi),
per combattere i "servi" dell'impostore.
Combattere senza abbassarsi.
L'Amore è Luce: la Luce non scende e non si imbuisce:
dissolve il buio, basta che ci sia!


Citazione:
Se indagando oltre li metti in crisi ritengono di essere perseguitati come "Cristo".Affermano di dover "guidare" gli altri perchè loro hanno la massima conoscienza data dalla loro "forza canalizzatrice".


una reazione egoica...
Un guerriero della Luce non ha bisogno di dimostrare che il cammino degli altri sia sbagliato per credere nel proprio.
Sii un faro limpido... e ti seguiranno anche coloro che si erano persi.

Citazione:
Infatti non si rendono ridicoli da soli:spesso raccolgono consensi di persone estremamente deboli che finiscono anche per venerarli.
Riferendomi alle parole del forum:perchè hanno così tanta paura di essere umani?


perchè non conoscono la PACE.
Per far sì che la conoscono bisogna chiamarla e viverla.





Per mio personale convincimento ripudio l'offesa amenochè non sia necessaria come strumento di difesa, e comunque sempre proporzionata al danno subito.E che nessuno venga a dire il contrario perchè dubito che su questo forum c'è qualcuno che porge l'altra guancia...
Ma devi sapere che in qualsiasi modo tu prospetti "la verità"sebbene pronunciata con parole gentili, più è penetrante maggiore sarà la violenza della reazione.
Battersi senza abbassarsi senza dubbio, ma credimi chiunque sia il tuo interlocutore sarà sempre necessario parlare il suo linguaggio sempre se ritieni la conversazione indispensabile: gli scontri spesso generano malumori e con simili persone degenerano sempre. In ogni caso si hanno quelle che tu chiami "reazioni egoiche" che consistono proprio nello screditare gli altri per innalzarsi data la totale mancanza di punti di elevazione.
Ma a me preoccupa di più il danno che fanno ad altre persone deboli e sole nella migliore delle ipotesi rovinano la vita di qualche amico o parente, nella peggiore ,ed è un fenomeno crescente e preoccupante: se trovano il consenso di molti arrivano persino a gestire delle vere e proprie sette, volte ad annullare la volontà degli adepti, tralaltro mediante ogni forma di privazione e violenza, con l'intento di renderli automi e poter gestire loro e il loro patrimonio... sicuramente avrai sentito parlare di questa atroce forma di prigionia e questi santoni si definiscono:l'incarnazione del verbo,dello Spirito Santo,di Maria,etc..
e "canalizzano" i conti bancari dei malcapitati...



Come reagire verso chi provoca una reazione,un bel problema,però penso una cosa che se pure spesso(essendo umani)non riusciamo a porgere l'altra guancia,è anche vero che chi cammina lungo il sentiero,riesce sempre a controlare e dominare la propria reazione,inquanto percepisce il danno che ne può reccare,ad altri e se stesso,vedi spesso per una serie di ragioni ho discussioni con amici,e non è semplice gestire le proprie emozioni,però quando agisco in modo negativo ho un forte senso di colpa,penso che chi cammina lungo il sentiero della consapevolezza,come un esperto di arti marziali,controli sempre il proprio potenziale offenssivo,e se cosciente evita l'offesa,una massima ci richiama sempre al controlo della mente,li e il segreto.Cosa non semplice e facile ma ottimo esercizio.
Molte persone lungo questo cammino,ricercano l'armonia con DIO,e trovano in solitudine spesso persone che assieme vogliono percorrere la strada,non necessariamente creano sette,e la casistica di Santi,e piena di questi casi,e una questione complessa,ma spesso DIO proprio nella solitudine cerca suoi servi,pronti a semminare nel suo campo.

Sairam
Torna all'inizio della Pagina

Anima
Dio proteggimi

Angelo del silenzio



379 Messaggi

Inserito il - 03/03/2006 : 23:24:30  Mostra Profilo
Il controllo è fondamentale in tutto Angelo quello che dici è giusto.
E non mi meraviglia perchè in ciò che scrivi ho sempre letto saggezza.
Ma mi riferisco alle sette perverse se ne è parlato molto nella cronaca mondiale. Parlo di quelle vere e proprie associazioni a delinquere che adescano le persone con il pretesto di cercare Dio e poi sottoposte ad ogni forma di violenza : stupri di gruppo, costretti a vomitare e poi ingerire quello che hanno vomitato...
é la realtà Angelo.Non vedo niente di sacro in questo anzi.

L.
Torna all'inizio della Pagina

onirica.parabola
...donando un sorriso

amicizia innocente



1046 Messaggi

Inserito il - 04/03/2006 : 08:14:13  Mostra Profilo
L'Amore è Luce: la Luce non scende e non si imbuisce:
dissolve il buio, basta che ci sia!

*************************************************************

Ho un esempio un po' diverso forse?
Ma penso che la Luce di Dio...abbia fatto un percorso diverso.
Ha scelto di mandare il figlio suo Gesù "abbassandosi per amore "...tanto da assumere natura umana.
Quindi la luce di Dio è scesa sino a noi, per ricondurci tramite Cristo al Padre, e poter fare tramite Lui il percorso inverso sino a casa.
E' la KENOSI di Dio incarnatosi in Maria.

E' questa la rivoluzione di Dio! La KENOSI


Scusate se mi sono intromessa estrapolando una frase...ma il mio pensiero-cuore mi suggeriva questo.
Del resto sono qui per imparare!



Torna all'inizio della Pagina

onirica.parabola
...donando un sorriso

amicizia innocente



1046 Messaggi

Inserito il - 04/03/2006 : 08:25:02  Mostra Profilo
Gesù è sempre il punto di confronto ma se la sua esistenza si stacca da quella del comune uomo rimane una provocazione, un ideale lontano dai comuni mortali. Bisogna riportare Cristo in mezzo ai comuni fratelli per cogliere la sua vera identità e il senso della sua missione. Egli ha aperto una "strada" (Gv 14, 6) stretta e malagevole ma ha dovuto percorrerla lui prima di suggerirla agli altri: per questo è salvatore (Mt 11, 29-30). Si tratta di ripercorrerla, magari con le stesse paure, ma soprattutto con lo stesso coraggio per arrivare alla stessa meta.

Torna all'inizio della Pagina

Anima
Dio proteggimi

Angelo del silenzio



379 Messaggi

Inserito il - 04/03/2006 : 10:40:42  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da onirica.parabola

Gesù è sempre il punto di confronto ma se la sua esistenza si stacca da quella del comune uomo rimane una provocazione, un ideale lontano dai comuni mortali. Bisogna riportare Cristo in mezzo ai comuni fratelli per cogliere la sua vera identità e il senso della sua missione. Egli ha aperto una "strada" (Gv 14, 6) stretta e malagevole ma ha dovuto percorrerla lui prima di suggerirla agli altri: per questo è salvatore (Mt 11, 29-30). Si tratta di ripercorrerla, magari con le stesse paure, ma soprattutto con lo stesso coraggio per arrivare alla stessa meta.




Credo sia nostro dovere per quanto la natura umana ce lo consenta difendere tutti i deboli: dalla persona prigioniera di queste sette,alla vita del bimbo non ancora nato. Io ho solo due armi da usare : la preghiera e la verità che deve essere detta ma in qualsiasi modo tu la dica nessun carnefice si proclamerà tale. Se mi abbasso e solo per tendere la mano per poi rialzarci insieme, se vuoi togliere qualcuno dal letame è normale che ti sporchi le scarpe, è più la fossa è profonda più devi abbassarti. Io non uso ne ordigni ,ne armi, ne calunnie, uso solo la manifestazione del mio pensiero attraverso la parola e delle volte è necessario che sia pronunciata a voce alta, assordante,perchè non mi rassegnerò mai a stare zitta mentre vedo l'ingiustizia.
Io non "canalizzo" ne faccio miracoli, ne parlo con Dio a tu per tu e nemmeno vedo gli angeli che mi volteggiano attorno. Ma vedo, sento, ascolto, percepisco la realtà e cerco sempre di dare un senso alla mia vita distinguendo le cose giuste dalle sbagliate.
SONO SOLO UN ESSERE UMANO IO.

L.

Modificato da - Anima in data 04/03/2006 11:31:31
Torna all'inizio della Pagina

Angelo
AI PIEDI DEL MAESTRO


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: Torino


1559 Messaggi

Inserito il - 04/03/2006 : 12:22:39  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da Lia S.

Il controllo è fondamentale in tutto Angelo quello che dici è giusto.
E non mi meraviglia perchè in ciò che scrivi ho sempre letto saggezza.
Ma mi riferisco alle sette perverse se ne è parlato molto nella cronaca mondiale. Parlo di quelle vere e proprie associazioni a delinquere che adescano le persone con il pretesto di cercare Dio e poi sottoposte ad ogni forma di violenza : stupri di gruppo, costretti a vomitare e poi ingerire quello che hanno vomitato...
é la realtà Angelo.Non vedo niente di sacro in questo anzi.


Condivido il tuo segnale,LIA S,e vero questo e un problema delicato,la questione in generale è che spesso alcune persone pie,devote,iniziano un cammino di fede,formando alle volte cenacoli anche di preghiera,essi condividono il messaggio Divino e sono di importanza fondamentale per la fede,spesso nelle strutture esclesiali questo non è possibile,fintanto che queste persone non scordano il fondamento base,e il rifferimento ultimo che è DIO,e non pongono la propria persona sopra ogni cosa,finchè non pensano d'essere essi stessi Maestri inviati da DIO e unici veicoli di verità,e non contrastano con la dottrina della fede esclusivamente composta d'amore,di ricerca,di sacrificio,di umiltà,essi sono e possono essere strumento di DIO,alle volte però essi peccano di superbia e si pongono sopra DIO,e quindi sono false guide spirituali.
Altra cosa è le sette che amantate d'amore e fede in DIO,in realtà sono veicoli di perversità e strumento in mano al maligno.
Detto ciò il distinguo anche se spesso non facile è ascoltare il loro messaggi,e vedere i frutti il loro gusto,sapore profumo,se essi sono diretti al cuore e parlano al cuore e tramite esso giungono al risveglio della anima vuol dire che DIO,gli Angeli sono presenti,tocca alle persone sincere che ricercano la verità affidare la propria anima non al canto melodioso delle sirene,ma a quello Divino,e meno complicato di quello che si pensi,se ce umiltà.
Altra cosa citata nella tua precedente in rifferimento a chi vive solo,e ricerca la parola di DIO,e promuove la stessa ricerca:può avvenire anche incansapevolmente al momento della stessa persona,che venga(usiamo questo termine)prescelta per alcune sue specifiche carateristiche per divenire un veicolo in cui il Signore pone parte della sua parola:il criterio di giudizio e lo stesso su citato,vale la stessa regola,ma prossimamente possiamo parlarne meglio di questo delicato argomento.

Sairam
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Fratellanza Bianca Universale © Angelinet.com 2015 Torna all'inizio della Pagina
Powered By: Angelinet 2005 (Snitz Forum)