Inizio Forum
 Umanità
 Maternità e figli
 parto cesareo o naturale
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore  Discussione Discussione Successiva  

yode
Virtuoso partecipante


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Napoli


349 Messaggi

Inserito il - 02/09/2009 : 17:35:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


Non ho trovato post sull'argomento, ma vorrei capire se alla donna, visto l'insegnamento "Alla donna disse: "Moltiplicherò le tue sofferenze e le tue gravidanze, con doglie dovrai partorire figliuoli" che tutti conosciamo, sia lecito utilizzare il parto cesareo se non ci sono controindicazioni per il parto naturale.

Roberto

Piccolo Principe
ASLAN

Piccolo Principe vola



3730 Messaggi

Inserito il - 02/09/2009 : 20:51:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
se dal punto d vista clinico la donna non ha problemi, il parto naturale è consigliato.
Infatti il parto cesareo è un intervento chirurgico in piena regola.
In condizioni di pericolosità di un parto naturale, preventivamente accertata mediante diagnosi medica, il parto cesareo assume l'importanza che gli compete, favorendo di un parto senza complicazioni.
Torna all'inizio della Pagina

yode
Virtuoso partecipante


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Napoli


349 Messaggi

Inserito il - 02/09/2009 : 20:55:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


Certo che è lecito, è un'operazione come tutte le altre. Io ad esempio sono nato con il cesareo.
Da un lato la donna evita le doglie del parto e del passaggio del bambino nel canale uterino; però c'è un decorso tremendo, considera che il taglio va da un lato all'altro dell'addome, e anche questa non è sofferenza?

Roberto
Torna all'inizio della Pagina

valbi
Appassionato partecipante

Città: padova


75 Messaggi

Inserito il - 03/09/2009 : 08:34:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao yode
Io ho fatto tre parti cesari non per scelta mia anzi avevo pregato i medici se c'era la possibilità di arrivare ad un parto naturale ma me lo hanno sconsigliato,cosi è stato anche con il secondo.Invece con il terzo ti dico che ho passato un bel travaglio di 6 ore prima del cesareo.Era un cesareo programmato alle 8 della mattina.Alle 2 sono cominciate le doglie e sono andata avanti cosi fino alle 8 della mattina.Pero sai cosa di dico che non c'è dolore che impedisce una donna di rivivere ancora lo stato di immensa gioia che ti dà la nascita di un figlio,è un sentimento che non si può descrivere con le parole
Un abbraccio di LUCE
Torna all'inizio della Pagina

robin
Amministratore

globo

Prov.: Bergamo
Città: treviglio


773 Messaggi

Inserito il - 03/09/2009 : 22:58:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Un dolce abbraccio di Luce.
Il parto cesareo viene fatto in estremis quando si riscontrano difficoltà come.
1 cordone ombellicale avvolto al collo del bambino quindi ( mancanza di respirazione).

2 Il bambino si trova nella fase di nascita non con la testa ma con altre parti del corpo (piedi , schiena , spalle,....ecc)

3 Può succedere che si possono trovare altre cause dove la partoriente al momento del parto ha delle complicanze e quindi si esige un parto cesareo in estremis , questo viene valutato con ecografie o altri sistemi dianostici,Tengo a precisare che con la vita di un nascituro non si scherza.

Un abbraccio di Luce.
Torna all'inizio della Pagina

valbi
Appassionato partecipante

Città: padova


75 Messaggi

Inserito il - 03/09/2009 : 23:47:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Concordo con te Robin
Un abbraccio di LUCE
Torna all'inizio della Pagina

Angel Girl
in cerca di una verità non preimpostata

Angelo bambino


Regione: Puglia
Prov.: Foggia
Città: Torremaggiore


598 Messaggi

Inserito il - 04/09/2009 : 09:10:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da yode



Certo che è lecito, è un'operazione come tutte le altre. Io ad esempio sono nato con il cesareo.
Da un lato la donna evita le doglie del parto e del passaggio del bambino nel canale uterino; però c'è un decorso tremendo, considera che il taglio va da un lato all'altro dell'addome, e anche questa non è sofferenza?




Il parto comunque lo si fa comporta sofferenza... Il parto cesareo in linea di massima diminuisce i rischi per il bambino e per la madre... Ti parla una persona nata con la ventosa perchè i medici volevano evitare il cesareo che mi avrebbe comportato minori problemi...

C'è chi crede di essere dalla parte del Signore, e invece gli è del tutto sconosciuto. E chi è convinto di non averlo mai incontrato, e invece lo ha incontrato. (dal vangelo apocrifo di Tommaso)


Modificato da - Angel Girl in data 04/09/2009 09:11:46
Torna all'inizio della Pagina

Umanità
Mi converto a Dio

0720_da_fiamma bianca



567 Messaggi

Inserito il - 04/09/2009 : 14:28:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


L mano della Speranza.

Grazie Dio nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo Amen
Torna all'inizio della Pagina
   Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Fratellanza Bianca Universale © Angelinet.com 2015 Torna all'inizio della Pagina
Powered By: Angelinet 2005 (Snitz Forum)