Inizio Forum
 Esoterismo -Paranormale
 Esoterismo generale
 SUTAY
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

deoris
DeOrIs

Angel eternal
Città: .....


1432 Messaggi

Inserito il - 08/12/2007 : 14:47:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
SAPETE DIRMI COSè UN SUTAY?

robin
Amministratore

globo

Prov.: Bergamo
Città: treviglio


773 Messaggi

Inserito il - 08/12/2007 : 16:43:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Il Padre Nostro è formato dalla più potente serie di formule magico-energetiche insegnate all'uomo dal più grande Maestro Spirituale di tutti i tempi: Gesù il Cristo.

Sappiamo che il Padre Nostro ha un valore energetico potentissimo, sappiamo che nei primissimi anni, quando veniva usato dai Cristiani in modo occulto, esso faceva scaturire poteri straordinari.
Sappiamo, inoltre, che nei secoli è stato variato, il suo reale significato è stato perduto ed è stato recitato per duemila anni da milioni di esseri umani che hanno attribuito ad esso diverse interpretazioni, soprattutto quella di una semplice preghiera unita ad un atto di fede.

Il Cristo ha detto chiaramente che intendeva offrire un modo nuovo di osservare il mondo, di inserirsi in esso e di trarre da esso il miglior bene possibile.
Infatti nel Padre Nostro sono contenute le chiavi per raggiungere e soddisfare ogni sfera delle qualità umane, compresa quella del benessere, in senso spirituale. Ogni chiave è espressa in modo ermetico, mediante una metafora.

Esso è composto da sette frasi, sette aforismi che costituiscono il mistero della più mistica modalità meditativa espressa dal Cristo.
Si vuole fare presente che non occorre nessuna "fede" per accedere a questa modalità. Non occorre credere e non è necessario partecipare a nessuna funzione. La spiritualità è qui disgiunta da ogni religione. Il modo migliore per verificare quanto letto è la sperimentazione e questa avviene sempre e solamente mediante il proprio vissuto.

Ogni metafora è trasformata in "Sutay". Un Sutay è uno stimolo formato da una o più parole ed è collocato nell'area in cui dimorano le leggi di natura.
Ogni Sutay lanciato come stimolo specifico, mentre la persona è in uno speciale stato di coscienza, esprimerà la propria energia manifestando il proprio potere.
Lo stato di coscienza necessario viene raggiunto da ciascuno mediante la ripetizione del proprio Suono Personale.
Un Sutay, quindi, è una frase che, se pronunciata nel silenzio della mente, stimola nel profondo dell'individuo il potere ad esso connesso. Così, per esempio, esistono Sutay che, se pronunciati seguendo la disciplina che è loro propria, permettono alla persona di sollevarsi da terra, altri di diventare invisibili, altri ancora di conoscere pensieri ed emozioni della persona che ci è di fronte.
I sette aforismi o Sutay suggeriti dal Cristo hanno un valore spirituale decisamente superiore che non la mera rappresentazione di poteri.
Ogni frase, in quanto aforisma, nasconde in sè il vero significato.

Ogni Sutay corrisponde ad un determinato movimento energetico, ad una determinata vibrazione. Ogni persona, pronunciando le sette frasi, si pone in armonia con l'Istanza Cristica presente nella propria coscienza ed accede a momenti di consapevolezza estremamente raffinati.
Ogni frase ha un suo valore, una sua vibrazione, una sua corrispondenza sul piano percepibile ed ha, conseguentemente, il potere di mutare lo stato energetico della persona allineandolo al significato vero dell'aforisma che, per inciso, è un significato magico in quanto permette di intervenire consapevolmente sul piano energetico.

Insieme alle sette frasi esistono sette posizioni, sette posture particolari che stimolano ulteriormente in profondità la persona in relazione al significato della frase. Ossia ogni posizione contiene in se stessa il medesimo valore della frase. Ogni posizione ha cioè una corrispondente vibrazione energetica uguale in ampiezza ed in frequenza a quella espressa dalle frasi.
Per rendere il Padre Nostro un atto di potere così com'era inizialmente e come abbiamo finora spiegato è necessario che la persona lo faccia precedere dal proprio Suono Personale.
Il Suono Personale ha la funzione di condurre la persona nello stato energetico ottimale affinchè ogni Sutay si esprima al pieno del suo valore.
Diversamente il Padre Nostro così come viene qui inteso perderebbe buona parte del suo potere.
Il Suono Personale dovrà essere espresso esattamente come da istruzioni contenute nell'insegnamento.

Il Padre Nostro così come viene quindi proposto è composto da quattro elementi: il Suono Personale, la frase insegnata dal Cristo, la postura fisica, ed, infine, la breve meditazione suggerita sul significato dell'aforisma. In tal modo Esso esprime tutto il valore energetico originario ed il Suo più vero e più autentico scopo: quello di estendere la consapevolezza della persona, di offrire alla stessa possibilità energetiche mai immaginate e quello di entrare in comunicazione con lo Spirito nel modo più completo.
Il Cristo diede a tutti queste possibilità ma solamente a qualcuno il segreto contenuto nella modalità meditativa raccomandata.

Finalmente è possibile recuperare ogni elemento del Padre Nostro e trasformare ciò che poteva apparire come una semplice "preghiera" in un atto di "forza", in un atto di "potere", poichè colui che pronuncia le frasi non è più la persona "normale", ma lo Spirito stesso della persona, quell'istanza che il Cristo considerava avesse la capacità di "spostare una montagna" se solo lo avesse voluto o, forse, se solo avesse saputo come utilizzare le straordinarie possibilità presenti in ogni essere umano.

In poche parole nel Padre Nostro vi èracchiusa la chiave per entrare in comunicazione con L'Altissimo.
Un abbraccio di cuore
Torna all'inizio della Pagina

lilla
Un granello di sabbia colorato

Nuvola cuore



1111 Messaggi

Inserito il - 10/12/2007 : 14:13:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie di questa spiegazione.
Tutto si ricollega al tutto, leggendo quello che hai scritto robin, mi viene proprio da pensare che non ci sono barriere per chiunque professi una religione diversa dalla tua ma siamo tutti collegati.
Un abbraccio!

... quando vedevi solo un'impronta era perchè ti avevo preso in braccio...
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Fratellanza Bianca Universale © Angelinet.com 2015 Torna all'inizio della Pagina
Powered By: Angelinet 2005 (Snitz Forum)