Inizio Forum
 Pensieri e racconti
 SEMI DI LUCE
 Gesù diceva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore  Discussione Discussione Successiva  

yode
Virtuoso partecipante


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Napoli


349 Messaggi

Inserito il - 15/03/2014 : 10:19:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ogni cuore di buona volontà, vibra d'amore per il Signore e per la gente, per il prossimo. E lo ama per amore di Dio! Quando ci si vuole veramente bene, nel Signore Gesù, e con il cuore sincero, sereno e umile, allora i sentono dentro le vibrazioni d'amore che ci fanno gustare le vibrazioni celesti che è l'Amore di Dio. Egli è Amore allo stato puro! Se uno ama veramente tutti, e li ama così come sono, li ama così come ci ama Dio Misericordioso, allora i dubbi sull'esistenza di Dio svaniscono tutti. Chi ama poco gli altri ama molto se stesso, e avrà sempre dubbi a non finire... Chi ama sta già con Dio, e si può dire che egli già vede Dio nel suo cuore. E uno più a ma e più si sente amato, e questa è la pace dell'anima. E quando uno ama e si sente amato è realizzato come persona libera. E se non trovi amore intorno a noi, allora Santa Teresa D'Avila ci consiglia: "metti amore dove non c'è amore e troverai amore!".

Roberto

momosatya
Virtuoso partecipante


Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari
Città: cagliari


261 Messaggi

Inserito il - 17/03/2014 : 09:30:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per mia esperienza personale posso dire che sino a che non ho imparato ad amare me stessa ho sempre avuto dubbi a non finire e solo dopo che ho imparato attraverso le sofferenze che il mancato amore nei miei confronti mi hanno portato, solo dopo che ho imparato che non si può amare realmente nulla se prima non ami te stessa ho conosciuto l'Amore per l'umanità. Cristo disse: ama il prossimo tuo come te stesso, il che significa che se non ti ami abbastanza, non puoi effettivamente capire la natura dell'amore di Dio in te e di conseguenza non puoi amare come lui ama. E solo allora mi sono resa conto che quello che per me allora era amore verso gli altri non erano che sentimenti che mi impedivano di vedere chiaramente il significato delle parole di Cristo. Amare se stessi è un lavoro di grande coscienza e di grande sacrificio, non sono semplici gesti o parole è dover arrivare alla coscienza Cristica e agire come Egli ha fatto, il che significa risvegliare nella nostra carne, nel nostro cuore e nella nostra mente quella energia chiamata divina che se non è cosciente di se stessa come può amare gli altri? Io sono arrivata vicino alla morte per capire la vita nella sua realtà, cioè l'amore di Dio per i suoi Figli. Per cui amate profondamente voi stessi, perché se lo fate guarirete da ogni cosa e guarendo amerete il vostro simile. Il resto sono belle parole, ma manca la comprensione e fino a che non c'è comprensione non si può amare il proprio simile. Ma questo è il mio pensiero. Metti amore dove non c'è amore e troverai amore, ma prima di tutto in noi stessi.
Torna all'inizio della Pagina
   Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Fratellanza Bianca Universale © Angelinet.com 2015 Torna all'inizio della Pagina
Powered By: Angelinet 2005 (Snitz Forum)