Inizio Forum
 Pensieri e racconti
 Pensieri spirituali
 a te che soffri... ascolta...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'�:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Piccolo Principe
ASLAN

Piccolo Principe vola


3730 Messaggi

Inserito il - 19/04/2005 : 11:51:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

- Ges�:
�O anima, ti vedo tanto sofferente, vedo che non hai nemmeno le forze per parlare con Me. Ecco che ti parler� Io, o anima. Anche se le tue sofferenze fossero le pi� grandi, non perdere la serenit� dello spirito e non lasciarti vincere dallo sconforto. Per� dimmi, bambina Mia, chi ha osato ferire il tuo cuore? RaccontaMi tutto, raccontaMi tutto, sii sincera nel trattare con Me. SvelaMi tutte le ferite del tuo cuore, Io le guarir� e la tua sofferenza diverr� la fonte della tua santificazione�.

- L'anima:
�Signore, le mie sofferenze sono cos� grandi, diverse e durano da cos� lungo tempo, che lo sconforto si � impadronito di me�.

- Ges�:
�Bambina Mia, non bisogna lasciarsi prendere dallo sconforto. So che confidi in Me illimitatamente, so che conosci la Mia bont� e Misericordia, perci� potremmo parlare dettagliatamente di tutto ci� che ti pesa maggiormente sul cuore�.

- L'anima:
� Sono tante e diverse le cose che ho, che non so di che cosa parlare prima e come dire tutto questo �.


- Ges�:
� Parlami con semplicit�, come si parla fra due amici. Su, dimmi un po', bambina Mia, che cos'� che ti frena sulla strada della santit�? �.


- L'anima:
�La mancanza di salute mi frena sulla strada della santit�, non posso adempire i miei doveri ed eccomi qua, sono proprio una nullit�. Non posso mortificarmi, fare un digiuno rigoroso, come hanno fatto i santi, inoltre non credono che io sia malata ed alla sofferenza fisica si aggiunge quella morale e da ci� derivano molte umiliazioni. Vedi bene, Ges�, come si pu� diventar santa in tali condizioni?�.

- Ges�:
�Piccola, � vero, tutto ci� � sofferenza, ma per il cielo non c'� altra strada, all'infuori della strada della croce. Io Stesso l'ho percorsa per primo. Sappi che � la strada pi� corta e la pi� sicura�.

- L'anima:
�Signore, ecco ancora un altro impedimento ed un ostacolo sulla strada della santit�. Mi perseguitano perch� Ti sono fedele e per questo motivo mi fanno soffrire�.

- Ges�:
�Sappi che siccome non sei di questo mondo, il mondo ti odia. Ha perseguitato prima Me. Questa persecuzione � il segno che segui fedelmente le Mie orme�.

- L'anima:
�Signore, un'altra cosa che mi d� sconforto � il fatto che le mie sofferenze interiori non le comprendono n� i superiori n� il confessore. Le tenebre hanno offuscato la mia mente e, in tali condizioni, come andare avanti? Ecco, tutto ci� in qualche modo contribuisce a scoraggiarmi e penso che le vette della santit� non sono per me�.

- Ges�:
�Ecco, bambina Mia, questa volta Mi hai detto molte cose.
Lo so che � una grande sofferenza
non essere capiti e per di pi� da coloro
che amiamo e verso i quali la nostra sincerit� � grande.
Ti basti questo per�,
che Io comprendo tutte le tue pene e le tue miserie.
Gioisco per la profonda fede che hai, nonostante tutto,
nei Miei rappresentanti,
ma sappi che gli uomini
non possono capire totalmente un'anima,
poich� ci� � al di sopra delle loro possibilit�.

Per questo sono restato sulla terra Io stesso,
per confortare il tuo cuore addolorato
e rafforzare la tua anima,
affinch� non venga meno lungo il cammino.
Tu dici che grandi tenebre coprono la tua mente
ed allora perch� in quei momenti non vieni da Me,
che sono la luce e in un istante
posso infondere nella tua anima tanta luce e comprensione
della santit� che non potrai attingere da nessun libro
e che nessun confessore � in grado d'insegnare,
illuminando cos� un'anima?

Sappi inoltre che queste tenebre,
di cui ti lamenti,
le ho sperimentate prima Io per te nell'Orto degli Ulivi.
La Mia anima � stata oppressa
da una tristezza mortale
e a te do una piccola parte di quelle sofferenze,
e questo per l'amore particolare
che ho verso di te e per l'alto grado
di santit� che ti destino in cielo.
L'anima che soffre � la pi� vicina al Mio Cuore�.


- L'anima:
�Ancora una cosa, Signore. Cosa fare quando vengo disprezzata e respinta dalla gente e specialmente da coloro sui quali avevo diritto di contare e ci� nei momenti di maggior necessit�?�.

- Ges�:
�Bambina Mia, fai il proposito
di non contare mai sugli uomini.

Farai molte cose, se ti affiderai completamente
alla Mia volont� e dirai:
Avvenga di me non come voglio io,
ma secondo la Tua volont�, o Dio.

Sappi che queste parole,
dette dal profondo del cuore,
portano l'anima in un attimo sulle vette della santit�.
Per una tale anima ho una speciale predilezione,
un'anima del genere Mi rende una grande gloria
e riempie il cielo col profumo delle sue virt�.
Sappi anche che la forza che hai
per sopportare le sofferenze,
la devi alla santa Comunione frequente,
perci� va spesso a quella fonte di Misericordia
ed attingi col recipiente della fiducia
tutto ci� che ti serve�.

[N.d.r Santa Comuione � l'intimo dialogo interiore con Ges�]

- L'anima:
�Ti ringrazio, Signore, per la tua inconcepibile bont�, per esserTi degnato di rimanere con noi in questo esilio, dove dimori con noi come Dio di Misericordia e diffondi attorno a te lo splendore della tua compassione e bont�. Alla luce dei Tuoi raggi di Misericordia ho conosciuto quanto mi ami�.



Angelo
AI PIEDI DEL MAESTRO


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Citt�: Torino


1559 Messaggi

Inserito il - 19/04/2005 : 12:26:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io guarir� la tua sofferenza....../La sofferenza spesso nasce da una confusa visione della fede,dalla conpevolezza di chi doveva aiutarti a crescere con valori di fede,anzi spesso si e servito del proprio ruolo per istillare nei cuori una falsa fede,e il cammino e pi� duro faticoso,ricercare giorno per giorno il volto amico degli Angeli,di Cristo,ma non essere sicuri.
Preghiamo per coloro che per causa di educatori,preti,o famigliari
faticano a trovare la pace la serenit� della propria anima.Ma che lottano per un riscatto spirituale.
Torna all'inizio della Pagina

Piccolo Principe
ASLAN

Piccolo Principe vola



3730 Messaggi

Inserito il - 19/04/2005 : 12:35:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io credo che le persone abbiano delle responsabilit� nell'offuscamento della Verit�.
Di questo ne devono rendere conto all'Altissimo, che � Giusto e che nella giustizia dona nuove possibilit�.

Nel momento in cui si � ritrovata la visione del cuore, rimuginare
nel passato porta nuovamente al buio.

Nel momento in cui la Verit� ha ripreso il controllo nella propria vita, gli occhi vanno rivolti ad essa e non a chi un giorno tento di nasconderla.



Citazione:
Messaggio inserito da Angelo

Io guarir� la tua sofferenza....../La sofferenza spesso nasce da una confusa visione della fede,dalla conpevolezza di chi doveva aiutarti a crescere con valori di fede,anzi spesso si e servito del proprio ruolo per istillare nei cuori una falsa fede,e il cammino e pi� duro faticoso,ricercare giorno per giorno il volto amico degli Angeli,di Cristo,ma non essere sicuri.
Preghiamo per coloro che per causa di educatori,preti,o famigliari
faticano a trovare la pace la serenit� della propria anima.Ma che lottano per un riscatto spirituale.

Torna all'inizio della Pagina

Angelo
AI PIEDI DEL MAESTRO


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Citt�: Torino


1559 Messaggi

Inserito il - 19/04/2005 : 12:46:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
E VERO,Grazie.
Torna all'inizio della Pagina

guerriera del cuore
Appassionato partecipante

peace

Citt�: Milano


133 Messaggi

Inserito il - 21/04/2005 : 01:28:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di guerriera del cuore  Rispondi Quotando

Un giorno un uomo "single" venne a sapere che Dio stava per venire a trovarlo. �Da me?�, si preoccup�. �Nella mia casa?�. Si mise a correre affannato attraverso tutte le camere, sal� e scese per le scale, si arrampic� fin sul tetto, si precipit� in cantina. Vide la sua casa con altri occhi, adesso che doveva venire Dio.

�Impossibile! Povero me!�, si lamentava. �Non posso ricevere visite in questa indecenza. E' tutto sporco! Tutto pieno di porcherie. Non c'� un solo posto adatto per riposare. Non c'� neppure aria per respirare�. Spalanc� porte e finestre.

�Fratelli! Amici!�, invoc�. �Qualcuno mi aiuti a mettere in ordine! Ma in fretta!�. E cominci� a spazzare con energia la sua casa. Attraverso la spessa nube di polvere che si sollevava, vide uno che era venuto a dargli aiuto. In due era pi� facile. Buttarono fuori il ciarpame inutile, lo ammucchiarono e lo bruciarono. Si misero in ginocchioni e strofinarono vigorosamente le scale e i pavimenti. Ci vollero molti secchi d'acqua, per pulire tutti i vetri. Stanarono anche la sporcizia che si annidava negli angoli pi� nascosti.

�Non finiremo mai!�, sbuffava l'uomo. �Finiremo!�, diceva l'altro, con calma. Continuarono a lavorare, fianco a fianco, per tutto il giorno. E, finalmente, la casa pareva messa a nuovo, lustra e profumata di pulito.

Quando scese il buio, andarono in cucina e apparecchiarono la tavola. �Adesso�, disse l'uomo, �pu� venire il mio Visitatore! Adesso pu� venire Dio. Dove star� aspettando?�. �Io sono gi� qui!�, disse l'altro, e si sedette al tavolo. �Siediti e mangia con me!�.

Dio non ci lascia mai soli nel compito di �far pulizia� nella nostra casa-anima. E' con noi, dalla nostra parte. Ci incoraggia con la sua parola, ci affianca e agisce con la sua graziaIl sacramento della Riconciliazione � opera contemporanea di Dio e del cristiano, che si incontrano per star bene insieme e �mangiare alla stessa tavola�.Inoltre mi vengono in mente le parole di Papa Giovanni Paolo II: "NON ABBIATE PAURA, SPALANCATE LE PORTE A CRISTO"
Torna all'inizio della Pagina

cigno54
ritrovare i sussurri

Cigno


Regione: Italy


420 Messaggi

Inserito il - 01/05/2005 : 16:10:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Piccolo Principe.

C'� ancora tanto da comprendere nelle due parole: libero arbitrio.
Il totale abbandono alla Volont� Divina � parte del nostro libero arbitrio.

Cigno54



Torna all'inizio della Pagina

Piccolo Principe
ASLAN

Piccolo Principe vola



3730 Messaggi

Inserito il - 01/05/2005 : 17:36:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

il libero arbitrio racchiude nella sua esistenza,
il principio della distruzione del male:

Permette ossia a un'anima di scegliere senza
l'imposizione di Dio il suo cammino verso la Verit�.

E' per cui un atto puro, ove il male perde ogni potere,
e dove la Goria di Dio vede la sua pi� alta espressione fra gli uomini.

Citazione:
Messaggio inserito da cigno54

Grazie Piccolo Principe.

C'� ancora tanto da comprendere nelle due parole: libero arbitrio.
Il totale abbandono alla Volont� Divina � parte del nostro libero arbitrio.

Torna all'inizio della Pagina

Piccola_Luce_
Appassionato partecipante

1405


Regione: Campania


54 Messaggi

Inserito il - 10/05/2005 : 02:06:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Piccolo Principe...
Si diventa uomini liberi ogni volta che si sceglie di rimanere svegli...e la gioia e' la naturale conseguenza di questa scelta, che si contrappone al piacere, che addormenta le coscienze.
Sei un'anima speciale....tvb semplicemente
Rosy


Modificato da - Piccola_Luce_ in data 10/05/2005 02:07:46
Torna all'inizio della Pagina

pittipat
Super partecipante

Citt�: verona


597 Messaggi

Inserito il - 30/09/2008 : 15:06:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
� bellissimo questo post,molto bello.come sempre grazie Piccolo Principe.si,� del 2005,ma certe cose � sempre meglio proporle in continuazione,perch� mai e poi mai passeranno di moda...

pittipat

Modificato da - pittipat in data 30/09/2008 15:59:52
Torna all'inizio della Pagina

Luce delle Stelle
Partecipante Veterano

Ges

Citt�: una stella


407 Messaggi

Inserito il - 30/09/2008 : 17:22:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


Le parole di Ges�, ascoltiamolo e seguiamolo sempre.

Grazie Piccolo Principe.

Impara con pazienza se vuoi crescere con Dio
Torna all'inizio della Pagina

Amethyst
Appassionato partecipante

Amethyst


Regione: Veneto
Prov.: Verona


114 Messaggi

Inserito il - 30/09/2008 : 23:46:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Piccolo Principe per averlo reinserito ma soprattutto:
Grazie a guerriera del cuore

Sii ci� che desideri essere.
Mostrati come desideri apparire.
Pensa come vuoi pensare.
Parla come vuoi parlare.
Persegui gli scopi
che desideri raggiungere.
Vivi in armonia con le verit�
che senti tue.
Susan Palis Schulz
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Fratellanza Bianca Universale © Angelinet.com 2015 Torna all'inizio della Pagina
Powered By: Angelinet 2005 (Snitz Forum)