Inizio Forum
 Scienza
 Alimentazione
 dieta vegetariana
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Raggio di Luna
Luce nella notte...

Sperosiagiusto
Città: Via Lattea...


2064 Messaggi

Inserito il - 09/09/2007 : 16:23:44  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti.
Avendo da un pò di tempo modificato la mia alimentazione per problemi di salute, non riesco più a mangiare la carne e tutti i suoi derivati, ed è stata una scelta consapevole e ad un certo punto naturale, mangio il pesce ma vorrei eliminare anche quello con il tempo se penso alla mattanza dei tonni per esempio.
Volevo chiederVi, a chi già segue questa alimentazione da più tempo , qualche consiglio e anche qualche ricetta, non solo sotto il profilo nutrizionale.
Grazie mille.

Ad ogni azione corrisponde una reazione o effetto di pari intensità.

Modificato da - Raggio di Luna in Data 01/01/2008 20:23:01

Astro Nascente
Dio da' vita

Luce di Dio

Città: Universo


584 Messaggi

Inserito il - 09/09/2007 : 17:04:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
TERESA IO NON LA SEGUO QUESTA DIETA PERO' TI AUGURO DI RIUSCIRCI NEL TUO PROPOSITO LA PRIMA COSA DEVI STARE BENE SORELLINA TI VOGLIO UN UNIVERSO DI BENE.

"Il vero Amore e' imitare Gesu' perche' Gesu' e' Amore"
Torna all'inizio della Pagina

Alfaomega
nell'immesa distesa stellare .....

tao


Regione: Lazio
Città: tarquinia


464 Messaggi

Inserito il - 09/09/2007 : 19:16:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Se può essere di qualche aiuto non so ma la mia esperienza è questa.
Prima di intraprendere una dieta di tipo dissociata, avevo sempre problemi di gonfiori e digestione lenta. Poi finalmente ho deciso di provare con una dieta di tipo dissociata.
Intanto ho eliminato il latte vaccino a colazione e per quanto riguarda il pranzo mi regolo con un piatto di verdura cruda assortita, condita con poco sale e due cucchiaini d'olio e un piatto di pasta non sempre preciso come peso (100/130 gr)condito alla stesso modo o con sugo di pomodoro e panna da cucina.E questo basterebbe a concludere il pranzo a parte il caffe, rigorosamente di moka. Per l'estate aggiungo anche un frutto e un piccolo gelato.La cena invece è direttamente un secondo a scelta, formaggio, stracchino o mozzarella o al limite pesce preceduti sempre da verdura.Carne o insaccati è preferibile di no, certo se proprio non si ha dell'altro.Se non si mangia frutta ai pasti è bene mangiarla o a colazione o il pomeriggio.

Oltre all'aspetto nutritivo è molto buono il risultato che si ottiene sotto il punto di vista fisiologico (il corpo reagisce meglio a qualsiasi stimolo)e di conseguenza mentale e spirituale.
Ovviamente queste sono mie sensazioni provate sperimentando prima una dieta e poi l'altra e non vogliono essere di offesa ne a te e nanche a qualsiasi altro/a.

La mia storia è racchiusa dentro una goccia di acqua immersa nelle fluttuose cascate della vita.
Torna all'inizio della Pagina

neve
Moderatore


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


53 Messaggi

Inserito il - 16/09/2007 : 09:50:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di neve  Rispondi Quotando
TIPI DI VEGETARISMO (o VEGETARIANESIMO)

latto-ovo-vegetarismoESCLUDE: carne e suoi derivati, pesce, molluschi e crostacei.
PERMETTE: latte e suoi derivati, uova e loro derivati, oltre a qualunque tipo di alimento vegetale, anche marino.
VANTAGGI: L'introduzione di alimenti di origine animale (latte ed uova) permette di evitare carenze nutrizionali di qualunque genere.
SVANTAGGI: Se condotta in modo scorretto, con eccessiva introduzione di alimenti di origine animale, vengono annullati i vantaggi di questo regime dietetico, a causa di un'eccessiva introduzione di grassi animali e di altre sostanze (soprattutto presenti in latte e derivati) che predisporrebbero a certi tipi di tumore ed a malattie croniche (ipertensione ed altre malattie cardiovascolari, obesità, diabete, etc).

latto-vegetarismo
ESCLUDE: carne e suoi derivati, pesce, molluschi e crostacei, uova e loro derivati.
PERMETTE: latte e suoi derivati, oltre a qualunque tipo di alimento vegetale, anche marino.
VANTAGGI: L'introduzione di alimenti di origine animale (latte e suoi derivati) permette di evitare carenze nutrizionali di qualunque genere. L'eliminazione di uova e loro derivati, dal punto di vista nutrizionale, contribuisce a ridurre l'assunzione di grassi di origine animale, soprattutto colesterolo.
SVANTAGGI: Se condotta in modo scorretto, l'eccesso di latte e suoi derivati, provoca un'elevata introduzione di grassi animali e di altre sostanze (soprattutto presenti in latte e derivati) che predisporrebbero a certi tipi di tumore ed a malattie croniche (ipertensione ed altre malattie cardiovascolari, obesità, diabete, etc).

veganismo
ESCLUDE: TUTTI i prodotti di origine animale (carne e suoi derivati, pesce, molluschi e crostacei, uova e loro derivati, latte e suoi derivati).
PERMETTE: qualunque tipo di alimento vegetale, anche marino.
VANTAGGI: è ridotto il rischio di sviluppare tutte le patologie correlate all'assunzione di prodotti di origine animale (alcuni tipi di tumore, ipertensione ed altre malattie cardiovascolari, obesità, diabete, etc).
SVANTAGGI: l'eliminazione di prodotti di origine animale può causare mancata assunzione di vitamina B12 (presente solamente nel regno animale), che quindi deve essere introdotta con appositi supplementi.

--
Maggiori informazioni sulla dieta vegetariana:

Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana
http://www.scienzavegetariana.it/



Cucinare con il cuore
http://www.ricettevegane.it
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Fratellanza Bianca Universale © Angelinet.com 2015 Torna all'inizio della Pagina
Powered By: Angelinet 2005 (Snitz Forum)