Inizio Forum
 Scienza
 Fisica
 I pastori non sapevano contare
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione   

emmes
Angelo dell'amore

ANGELO CHE HO DENTRO IL CUORE

Regione: Puglia
Prov.: Brindisi
Città: Brindisi


610 Messaggi

Inserito il - 21/10/2006 : 04:20:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
La parola "calculus" è diminutivo di calx (pietra in latino) e vuol dire sassolino.
Usando quantità determinante di "sassolini" i pastori dei tempi remoti potevano stab-
lire se al gregge mancava una pecorella. I pastori non sapevano contare. Usavano però
il principio della" corrispondenza biunivoca": un insime di sassolini e un insieme di
pecore venivano messi due volte al giorno in corrispondenza biunivoca. Aciascun sas-
solino doveva corrispondere una pecorella. Al ritorno all'ovile il mucchio di sassolini
doveva esaurirsi se tutte le pecore erano ritornate. Altrimenti bisognava cercare quel-
le rimaste da fuori. Quell'attività intellettuale cui diamo il nome di "calcolo" è nata così,
con la" corrispondenza biunivoca". Ed è questa che permette di stabilre la potenza di insiemi infiniti.( chi volesse sapere qualcosa in più, vi consiglio di leggere il libro l' INFINITO

PROF. ANTONINO ZICHICHI



Emmes

Modificato da - emmes in Data 21/10/2006 05:27:36
  Discussione Precedente Discussione   
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Fratellanza Bianca Universale © Angelinet.com 2015 Torna all'inizio della Pagina
Powered By: Angelinet 2005 (Snitz Forum)